Agenzia regionale per le adozioni internazionali - Regione Piemonte - Via Bertola, 34 – 10122Torino Tel.: 011/432.12.22

Testata ARAI


Home Notizie Le Adozioni Internazionali su Rai3

  • PDF
  • Stampa
  • E-mail
screenshot intervista colella presa direttaIl mondo delle adozioni internazionali, nella sua complessità, è stato oggetto di un’inchiesta trasmessa il 20 febbraio su Rai3 all’interno del programma Presa Diretta, condotto da Riccardo Iacona.
Sono state intervistate coppie, famiglie, associazioni, operatori italiani e stranieri, esponenti dell’Unicef e del governo congolese. Insomma, un quadro composito che ha saputo dar voce a chi opera nel settore e a chi, purtroppo, è stato vittima di inganni o di intoppi che hanno rallentato o in certi casi addirittura impedito l’accoglienza di un bambino e la nascita di una nuova famiglia.

Da anni ci battiamo perché pensiamo che tutti i bambini abbiano diritto ad una famiglia, ma crediamo anche che questo debba accadere nella piena trasparenza e legalità.
Per queste ragioni, e alla luce degli eventi messi in luce nel servizio, riteniamo sempre più urgente un riavvio del sistema delle adozioni internazionali che preveda una serie vigilanza volta a impedire gli inganni: bambini non realmente adottabili, informazioni false sulla storia dei minori, coppie raggirate. C’è grande rammarico, fra di noi, per queste storie e per le profonde sofferenze che i loro attori sono stati costretti a vivere.
Per fortuna esistono anche tanti enti autorizzati privati e tanti operatori dell’adozione che, come noi, lavorano con serietà per dare una famiglia ad un bambino, per sostenere le coppie prima, durante e dopo l’adozione. Formazione e sostegno sono fondamentali per affrontare il percorso adottivo, percorso che sappiamo presentare spesso degli ostacoli, che però sono superabili con il supporto adeguato. Ci sentiamo grati per aver potuto essere portavoce di una delle realtà che funzionano in questo campo, che meriterebbero tutte di essere riconosciute e valorizzate.

Il nostro pensiero va ai bambini che di una famiglia hanno ancora bisogno, e alle coppie, vera e propria risorsa di accoglienza, per l’impegno che sanno spendere in questo percorso. Un affettuoso grazie a tutte le famiglie che sono nate attraverso il nostro operato, e in particolare a coloro che si sono resi disponibili durante le riprese effettuate a Torino dai giornalisti: ci spiace che non ci sia stato modo di mostrare tutto quanto era stato raccontato, ma siamo certi che abbia lasciato un segno.

Infine, un doveroso grazie a Peppe Laganà e a tutto lo staff di Presa Diretta, che hanno saputo fare luce sul complesso mondo dell’adozione internazionale con professionalità.

Di seguito, indichiamo i link per:

- vedere il servizio sull'Ente pubblico
- vedere l'intero servizio.